Jeans, come scegliere il COLORE

Dopo aver visto alcune indicazioni per sembrare più magre con i jeans, nello scorso post abbiamo visto alcuni suggerimenti per scegliere la taglia giusta in modo tale da valorizzare il nostro fisico ed ottenere un risultato sempre impeccabile per questo capo così versatile. In questo post vedremo invece alcuni suggerimenti che riguardano la scelta del colore, perchè lo stesso identico modello può dare risultati completamente differenti a seconda della tonalità scelta e consentirci di valorizzare la nostra silhouette, o viceversa penalizzarla. La prima cosa da dire è che i colori chiari e slavati in genere non stanno bene a chi è robusta, perchè le slavature, come visto anche in un altro post, evidenziano le forme e possono farci sembrare più robuste. . Se ci piacciono i jeans chiari, meglio scegliere piuttosto il bianco, che essendo uniforme come tinta non ha l’effetto allargante che invece ha il jeans slavato (in alternativa al bianco possono essere adatti anche il beige o il grigio chiaro, purchè il colore sia una tinta unita senza slavature). . Il jeans blu (non troppo scuro, né troppo azzurro) è quello intramontabile adattissimo come abbinamento praticamente a tutti i colori e a quasi tutti gli stili. . Poi ovviamente a seguire vengono il nero, il grigio, il beige e via di seguito. Il suggerimento, […]

Continue reading

Jeans, come scegliere la TAGLIA che ci valorizza

Come abbiamo visto nei post precedenti, i jeans oggi sono disponibili in infinite varianti di modelli e colore, il che se da un lato ha indubbi vantaggi perché è sempre possibile trovare il modello perfetto per noi, dall’altro può anche rivelarsi un’arma a doppio taglio in quanto l’eccessiva varietà di modelli può generare confusione: perciò sono necessarie alcune accortezze per essere sicure di fare la scelta più adatta anche per quanto riguarda la taglia, sulla quale molte volte si è in dubbio. I vari modelli infatti tendono a essere fatti secondo misure standard a seconda della marca, perciò a volte si trova il jeans nella taglia perfetta, mentre a volte può risultare più largo o più stretto sui fianchi, sulle gambe, o in vita. La prima cosa da dire è che poiché in genere come dicevamo questo dipende dalla marca, il primo suggerimento è di sperimentare anche marche che non avete mai provato prima per testarne la vestibilità: ad esempio per esperienza personale ho notato che i jeans di Guess tendono ad essere leggermente più ampi in vita e più stretti sul polpaccio, Gap invece tende a fare il punto vita stretto, Sisley in genere è stretto sui fianchi e più largo sulla gamba e così via. . Quindi la prima cosa […]

Continue reading

Jeans, i TRUCCHI CHE SNELLISCONO

Abbiamo visto nel post precedente i modelli di jeans più adatti a ciascun fisico e come utilizzare un capo in apparenza informale nelle occasioni più diverse: ora scopriremo invece alcuni suggerimenti per farci sembrare più slanciate e per capire come sembrare più magre con i jeans. Questi suggerimenti riguardano principalmente: l’orlo (come sceglierlo e a quale lunghezza), dettaglio importantissimo quanto spesso trascurato perché lo stesso pantalone con l’orlo giusto può farci sembrare chic snelle ed eleganti mentre con l’orlo sbagliato può regalarci chili in più e rendere il nostro look ben poco di classe (trovate in questo post qualche esempio pratico); . l’abbinamento con le scarpe. (in un altro post vedremo poi altri dettagli a cui fare attenzione per massimizzare l’effetto snellente, e quali sono le tipologie di tasche che ci aiutano a snellire il “lato B”) . L’orlo infatti (così come anche l’abbinamento con le scarpe), è una linea che spezza la figura, perciò scegliere gli accorgimenti adatti è il modo migliore per valorizzare le nostre gambe e le nostre forme. Ecco quindi alcuni accorgimenti per scegliere gli orli ideali per valorizzare il nostro fisico.   PER PANTALONI DRITTI (SKINNY O STRAIGHT): l’ideale è regolare l’orlo alla caviglia, come abbiamo visto nel post precedente: la posizione deve essere all’altezza del […]

Continue reading

I BASICI: Come scegliere i jeans

Dopo aver visto qualche post fa le indicazioni per scegliere il pantalone nero più adatto a noi, vedremo ora alcuni suggerimenti per scegliere i jeans (capo che da giovanile e innovativo che era è ormai diventato il più classico dei classici, adatto a tutte le corporature, gli stili e anche le età) trovando quelli ideali per la nostra corporatura e per le diverse occasioni in linea generale, mentre nel prossimo post vedremo nel dettaglio i trucchi che snelliscono Il jeans infatti è un capo basico per eccellenza che, se ben abbinato, può essere usato in ogni circostanza, è veramente un lasciapassare per ogni ambiente, soprattutto ai giorni nostri dove ormai  per ogni occasione ed evento ci si presenta sempre di più con capi molto informali e gli abiti eleganti risultano sempre meno utilizzati. . I jeans sono un capo trasversale che davvero può star bene con tutto, in tutte le stagioni e per tutte le occasioni:in città o in campagna, in estate o in inverno, per un look passepartout si parte dal jeans e da lì si costruisce l’abbinamento e lo stile di cui necessitiamo, perché ci possiamo costruire intorno un look elegantissimo o casual o quello che ci pare (alcuni suggerimenti di abbinamenti li potete vedere anche sulla nostra pagina Instagram). . Soprattutto […]

Continue reading

Più belle a casa, più sicure fuori!

Oggi vi voglio parlare di un argomento sottovalutato, e che ha invece un ruolo fondamentale nel farci sentire carine, curate e attraenti per noi stesse e per gli altri, e ad accrescere la fiducia in noi stesse in tutte le occasioni. Mi riferisco al look che scegliamo per stare in casa, che per più motivi viene spesso trascurato e che talvolta assume le forme di pigiamoni, tute da ginnastica, e simili. Il motivo di queste scelte – che potremmo definire “pratiche” – è semplice e comprensibile: assillate dalla scelta spesso stressante dell’outfit quotidiano, quando siamo in casa desideriamo semplicemente rilassarci, stare comode. E questo è giusto e sacrosanto. Però c’è un rovescio della medaglia da considerare: e cioè che se lo specchio di casa ci rimanda un’immagine di noi stesse che non ci piace, se guardandoci nello specchio del nostro bagno vediamo una persona trasandata e poco attraente, quest’immagine si impadronisce di noi, e ci fa sentire molto meno attraenti e sexy e carine di quanto siamo realmente, sia in casa, ma anche e soprattutto quando siamo fuori casa. Al contrario, se lo specchio di casa riflette un’immagine che ci soddisfa, questo avrà un impatto positivissimo sulla nostra autostima, e ci farà sentire belle ed eleganti e sicure di noi anche […]

Continue reading

Come scegliere SCARPE FIRMATE (senza spendere un capitale!)

Nello scorso post abbiamo visto come scegliere scarpe di costo davvero basso ottenendo comunque risultati più che soddisfacenti. In questo post vedremo invece insieme alcuni suggerimenti per capire come scegliere delle scarpe più costose, e come riuscire a individuare fra le innumerevoli firme quelle di migliore qualità individuando i modelli che ci stanno bene e che saranno eleganti anche fra dieci anni. Infatti, anche se – come abbiamo visto nel post precedente – è possibile avere un look di tutto rispetto anche con scarpe economiche, è tuttavia anche vero che un paio di scarpe di qualità davvero alta (intendendo per qualità non solo il materiale ma anche il modello) può trasformare un outfit ordinario e non particolarmente fantasioso in un look assolutamente trendy e di gran classe. . Il principale ostacolo a ciò è però rappresentato, oltre che dal costo (ma questo è un ostacolo aggirabile, vedremo più avanti come), anche dal fatto che comprare scarpe firmate o costose non è di per sè garanzia di qualità, né di eleganza, e che quindi è necessaria una scelta molto attenta anche se scegliamo le firme più note. La firma infatti non vuol dire necessariamente classe o buon gusto, anzi al giorno d’oggi è facile trovare modelli davvero poco eleganti anche nelle vetrine più […]

Continue reading

Come scegliere SCARPE POCO COSTOSE, con risultati top!

In un guardaroba basico ci sono delle tipologie di scarpe che non possono mancare, tipologie che ovviamente variano da donna a donna a seconda del nostro stile, e del nostro fisico. La passione per le scarpe è quasi sempre per noi donne una vera e propria mania, un paio di scarpe – di qualsiasi tipo, tacchi sandali sneaker – esercita su di noi un’attrazione davvero irresistibile (c’è anche un motivo ben preciso all’origine di ciò, lo vedremo in uno dei prossimi post). E’ anche vero che un paio di scarpe può influenzare in modo determinante tutto l’outfit. Se avete un paio di scarpe belle e ben scelte avrete un look chic e di classe anche se il resto dei capi che avete addosso lo avete pagato poche decine di euro, mentre al contrario se portiamo scarpe brutte (o che non ci donano) possiamo anche indossare la più costosa giacca di Gucci, sembrerà che l’abbiamo comprata al mercato. SCARPE BELLE, beninteso, NON vuol necessariamente dire costose, ma BEN SCELTE! . In questo post e nei successivi vedremo quindi alcune indicazioni per 1. scegliere scarpe anche molto economiche facendo comunque un figurone e 2. se vogliamo toglierci uno sfizio e acquistare un paio di scarpe firmate, capire come scegliere ottimizzando la cifra spesa […]

Continue reading

I BASICI: Come scegliere la maglia perfetta

In questi giorni è tornato freddo e molte di noi hanno tirato di nuovo fuori maglie più o meno pesanti che avevamo già messo via per lasciar posto a camicie e top leggeri. In qualunque stagione, tuttavia, l’acquisto di maglie e maglioni per molte di noi è una delle “scelte di shopping” più frequenti: maglie magliette e maglioncini di ogni genere sembra che non ci bastino mai, non solo perché ogni pochi mesi compaiono nuovi colori che ci tentano e ci incuriosiscono, ma anche, spesso, perché guardando nelle vetrine vediamo spesso qualcosa che ci piace di più di quello che abbiamo già. . Alzi la mano chi non ha mai comprato senza pensarci due volte una maglia da 19,90 euro, salvo poi metterla al massimo una o due volte e poi regalarla (o relegarla in fondo al cassetto) dopo poco tempo. In questo post vedremo quindi alcuni suggerimenti per scegliere le maglie “basiche”, cioè quelle che possiamo mettere sempre e dovunque, che sono perfette con tutti gli abbinamenti e che sono trasversali ad ogni stile, ad ogni ambiente e, quasi, anche ad ogni stagione. . Di questo tipo di maglie dovremmo comprarne solo 1-2 a stagione, però devono essere perfette, e quindi la scelta deve essere accurata. Chiaramente per maglie […]

Continue reading

Come indossare un colore che ci piace, ma “non ci sta bene”

Abbiamo visto qualche settimana fa con alcuni post sui colori alcuni suggerimenti per usare le tonalità cromatiche in modo strategico. In questo post invece vedremo come è possibile usare capi dai colori inusuali, o molto vivaci (che con l’arrivo della bella stagione si vedono ovunque), che molte volte temiamo di utilizzare perché ci sembra che “non ci donino”. Premesso che molte volte questo non è affatto vero, comunque avere un certo occhio critico nella scelta dei colori è sempre utile (comprare abiti di una certa tinta solo perché è di moda è una cosa proprio da evitare), e poi in effetti a volte ci sono colori che anche se ci piacciono proprio, effettivamente non valorizzano la nostra carnagione. Che cosa fare in questi casi? La prima cosa da dire è che comunque, anche se siete convinte che un certo colore vi stia orrendamente, dovete sempre provarlo indossandolo, perché a volte una lievissima variazione di sfumatura (più calda o più fredda ad esempio) può cambiare completamente l’effetto, con risultati assolutamente inaspettati. . Anche perchè ricordate che l’effetto di un colore dipende moltissimo non solo dalla pelle ma anche dal colore dei capelli, e quindi anche una leggera variazione nella tinta dei capelli ci può consentire di portare con successo colori che prima non ci donavano. Un’altra […]

Continue reading